28 giugno 2007

Tormentoni in dialetto


Quest'estate grazie al ritorno di Miguel Bosè e del suo greatest hits è tornata di moda anche la sua vecchia hit "se tu non torni" resuscitata ora in versione spagnoleggiante. Tutto molto bello se non fosse che sono venuto in possesso del testo integrale della versione dialettale abbruzzese della nota canzone.
La canzone è stata tradotta tempo fa da un mito dei monti abbruzzesi tale "frank d'annunzio" per gli amici stretti di Sulmona "Lu curruccù".
Sembra che in tempi remoti abbiano addirittura duettato insieme alla festa della Pecora al Cutturo di Sulmona e nel noto locale La Madonnela poco distante.
Allego la foto insieme e il video insieme al testo inegrale.
Ovviamente quello a sinistrà è Miguel Bosè!




"Si tu nun turn
nun turna manche l'estat
e ce ne stemm a ecc j e matm
a uardà la pioggie.

Si tu nun turn
nun turnarann manche i cellucce
e ce ne stemm a ecc j e patm
a uardà lu ciel.

Si tu nun turn
nun turna manche lu sole
e ce ne stemm a ecc j e fratme a uardà n'terra...
...Che jeva accuscì biella quann ci currev
co n'addore d jerva ca tu respirave
jeva accuscì grann se l'attraversave e nun finev cchiù.

Cuscè massera voje na stella ca me fa cumpagnia
che t serve da luntane a fà vedè la vie
cuscè amore amore amore, amore ndò stì?
Si nun turn nun cè sta vita dint a li jurn mè.

Si tu nun turn
nun turnarann i biej tramunt
e me ne steng cummè a uardà la sera...
...Che jeva accuscì biella quann ci currev
co n'addore d jerva ca tu respirave
jeva accuscì grann se l'attraversave e nun finev cchiù.

Cuscè massera voje na stella ca me fa cumpagnia
che t serve da luntane a fà vedè la vie
cuscè amore amore amore, amore ndò stì?
Si nun turn nun cè sta vita dint a li jurn mè."