29 aprile 2012

Napoli Comicon: i premi (live 5bloggin)







Stiamo seguendo la cerimonia che assegna i premi Micheluzzi:





Si comincia con il
Premio nuove strade del Centro Fumetto Andrea Pazienza:
THE WINNER IS: MARINO NERI





Si passa ora al premio XL-Repubblica scelto dai lettori via web...

THE WINNER IS:
ZEROCALCARE!!!





Passiamo ai premi Micheluzzi...
MIGLIOR BLOG O WEBCOMIC

Canemucca, di Makkox - www.canemucca.com
InkSpinster, di Deco - www.inkspinster.com
Mulholland Dave, di Davide La Rosa - lario3.blogspot.it
Rusty Dogs, di AA.VV. - rusty-dogs.blogspot.com
Zerocalcare.it, di Zerocalcare - www.zerocalcare.it

THE WINNER IS:
ZEROCALCARE!

viene premiata ora
MIGLIORE RIEDIZIONE DI UN CLASSICO
Air Mail, di Attilio Micheluzzi (COMMA 22)
Le avventure complete di Rocketeer, di Dave Stevens (SALDA PRESS)
Le avventure di Tintin, di Hergé (RIZZOLI LIZARD)
L'Eternauta, di Héctor Germán Oesterheld/Francisco Solano López (001 EDIZIONI)
Valentina Mela Verde n.3, di Grazia Nidasio (CONIGLIO EDITORE)

THE WINNER IS:
L'ETERNAUTA





Secondo premio consecutivo per zerocalcare!!! Grande!!!

Adesso tocca al
MIGLIORE STORIA BREVE
I candidati sono...

Gheddafi (su Il Male 4), di Makkox (EDITORIALE IL MALE)
Una gita scolastica (sul volume 150° Storie d'Italia vol.2), di Francesco Artibani /Corrado Mastantuono/Giorgio Cavazzano (PERIODICI SAN PAOLO)
Il postino (sul volume 150° Storie d'Italia vol.2, di Francesco Artibani/Pasquale Frisenda/Ivo Milazzo (PERIODICI SAN PAOLO)
Storia di Aiace, fumettista tenace! (su Gang Bang), di Sergio Ponchione (EDIZIONI BD - IL MANIFESTO)
Topolino e la rivolta delle didascalie (su Topolino 2900), di Casty/Michele Mazzon (THE WALT DISNEY COMPANY - ITALY

THE WINNER IS:
STORIA DI AIACE DI SERGIO PONCHIONE

MIGLIOR SERIE A FUMETTI ESTERA
Billy Bat, di Naoki Urasawa/Takashi Nagasaki (GP PUBLISHING)
Gundam Origini, di Yoshikazu Yasuhiko/Kunio Okawara (STAR COMICS)
I am a Hero, di Kengo Hanazawa (GP PUBLISHING)
Powers, di Brian Michael Bendis/Mike Avon Oeming (PANINI COMICS)
Scalped, di Jason Aaron/R.M. Guéra (PLANETA DEAGOSTINI COMICS)
The Walking Dead, di Robert Kirkman/AA.VV. (SALDA PRESS)

THE WINNER IS:
THE WALKING DEAD!!!





MIGLIOR FUMETTO ESTERO
Asterios Polyp, di David Mazzucchelli (COCONINO PRESS)
Habibi, di Craig Thompson (RIZZOLI LIZARD)
L'inverno del disegnatore, di Paco Roca (TUNUÉ)
Kokko San, di Fumiyo Kono (RONIN)
Polina, di Bastien Vivès (BLACK VELVET)
L'Urlo del Popolo 1, di Jacques Tardi (DOUBLE SHOT)

THE WINNER IS:
ASTERIOS POLYPdi David Mazzucchelli






MIGLIOR SERIE DAL DISEGNO NON REALISTICO
"A" come ignoranza, di Daw (PROGLO EDIZIONI)
Lucrezia (su Donna Moderna), di Silvia Ziche (MONDADORI)
Pinky (su Il Giornalino), di Massimo Mattioli (EDIZIONI SAN PAOLO)
Rat-Man, di Leo Ortolani (PANINI COMICS)
Topolino e la marea dei secoli (in quattro parti, su Topolino nn.2918-2919), di Casty (THE WALT DISNEY COMPANY - ITALIA)

THE WINNER IS:
PINKY




Il premio come
MIGLIOR SCENEGGIATORE

Alessandro Bilotta, per Valter Buio (STAR COMICS)
Mauro Boselli, per E venne il giorno - Color Tex (SERGIO BONELLI EDITORE)
Gianfranco Manfredi, per Shanghai Devil (SERGIO BONELLI EDITORE)
Marco Peroni, per Adriano Olivetti, Un secolo troppo presto (BECCO GIALLO)
Luca Vanzella, per Beta - volume 1 (BAO PUBLISHING)

THE WINNER IS:
MARCO PERONI  (Grande Olivetti)

Ed ecco ad uno dei premi più attesi (almenoda noi 5 Blogger)

MIGLIOR DISEGNATORE
che vede candidati...

Andrea Accardi, per Hit Moll (EDIZIONI BD)
Matteo Alemanno, per proTECTO (NONA ARTE)
Giuseppe Camuncoli, per Hellblazer (PLANETA DEAGOSTINI COMICS)
GUD (Daniele Bonomo), per Gaia Blues (TUNUÉ)
Alessandro Nespolino, per Shanghai Devil (n.2) (SERGIO BONELLI EDITORE)

THE WINNER IS:
ALESSANDRO NESPOLINO per SHANGAI DEVIL

quando alle ore 19,35 circa tra lo stupore generale viene assegnato il premio come 
MIGLIOR FUMETTO DELL'ANNO...

tra i candidati notiamo un nome...
Quaderni russi - La guerra dimenticata del Caucaso, di Igort (MONDADORI - STRADE BLU)

e indovinate chi vince?

IGORT!
il premio ritirato alla catechilla trai BBBUUUUUHHHH del pubblico e degli addetti ai lavori, dalla rappresentatante della Mondadori è il segno dei tempi...
siamo abbastanza stufi dei premi finti e cartonati che poco valgono se vengono assegnati solo per politica e non per reale valore!

Gli organizzatori se ne accorgono e chiamano un po' frettolosamente sul palco (non si capisce bene a che titolo) anche Ratighe, gli fanno i complimenti e gli consegnano un virtuale premio di consolazione (una pacca sulla spalla e una stretta di mano). Forse un ripensamento tardivo per un premio INUTILMENTE DATO AD IGORT?

nella foto qui sotto NON VEDETE IGORT che non è nemmeno venuto a Napoli e si è perso una bellissima fiera che (ingrata) lo ha anche premiato.


 Grazie a tutti è stato molto bello!





Nessun commento: