29 aprile 2011

Toys Soldiers

Il Collettivo artistico Dorothy ha realizzato una mini serie di toys sugli orrori della guerra. L'idea è quella di mostrare attraverso dei semplici soldatini di plastica a cosa può portare una guerra, alla base del concetto c'è la trasformazione delle semplici pose dei soldati puntando il dito sgli orrori fisici ma anche sulla saluta mentale degli stessi soldier.
Davvero un lavoro che fa pensare.








3 commenti:

Watanabe ha detto...

geniale..

marginalia ha detto...

Ma si possono acquistare? Sarebbe un'ottima regalarli a tanti bambini che ancora "adorano" giocare con i soldatini (o regalarli ai loro genitori)...

Watanabe ha detto...

Io ho giocato a soldatini come un disperato, ne avevo a centinaia e da grande non sono diventato un fascista guerrafondaio..
Un bambino giocherebbe anche con questi senza pensare a quello che esprimono realmente.