26 giugno 2009

Magic Italy (4): Italia e non solo...



Ne abbiamo parlato abbondantemente nei giorni scorsi (da qui a qui...), ora che sembra che il logo che rappresenterà la nostra amata (?) nazione all'estero sia quasi definitivo. Dopo una specie di restyling è andato via il pessimo Lens Flare, il fondo nero e anche la parola Magic, ma malgrado questo il logo (giudizio personale) rimane davvero bruttino. Ma a questo punto una domanda sorge spontanea, ma come sono i loghi che rappresentano gli latri paesi nel mondo?

KoiKoiKoi pubblica oggi un interessantissimo confronto del nostro logo "turistico" con quello degli altri paesi e mettendoli a confronto la nostra situazione peggiora notevolmente e forse valgono davvero le parole di KoiKoiKoi quando dice che...

Purtroppo però bisogna dire che è lo specchio ideale di un’Italia che di creativo ormai ha solo una fama ereditata dai tempi che furono, ormai sbiadita e scalzata anche da nazioni che hanno una storia artistica infinitesimale rispetto alla nostra. Ci siamo un po’ adagiati sugli allori, diciamolo.




8 commenti:

Emi ha detto...

Continuo a pensare che questo "coso" non l'abbia pensato un grafico, ma il nipote del cugino di qualche politico.

S3Keno ha detto...

o anche Noemi, si mormora...

danieleLG ha detto...

Devo dire che ormai non mi sorprende più nulla... Macic Italy è solo l'ennesimo triste esempio di mancata professionalità e senso critico per un progetto che si vuole affiancare al livello del design italiano ma che di italiano ha solo il nome.

energio ha detto...

Cito:

Il brief era un po’ breve ma chiaro: si trattava di fare un logo che trasmettesse l’eccellenza italiana, cultura, passione, raffinatezza, dolce vita ed emozioni. Era suggerito che il logo si allontanasse dai loghi delle altre nazioni (Spagna, Grecia, etc.) che ricorrevano a marchi figurativi.

via Bunker

Almeno qualcuno che ne parla perché sa qualcosa di tutto il progetto perché ci ha partecipato e non per dar fiato alla bocca ;) resta il fatto chè è bruttino, ma ci siamo scagliati contro senza pensare –anche io– che forse non è una idea sbagliata allontanarsi dal "solito" logo figurativo che oramai fanno un po' tutti, no?

spino ha detto...

Energio...

se è un marchio che deve rappresentare le caratteristiche (principalmente turistiche) di un paese, soprattutto in una nazione "d'arte" come l'Italia,mi pare ridicolo ci si voglia allontanare dal concetto di figurativo...

Non è che a fare "gli alternativi" si ha sempre ragione :)

gianfalco ha detto...

Se l'obiettivo era di rappresentare l'Italia di adesso, questo è il logo giusto, chiunque l'abbia fatto.
Ho provato sul mio blog a reinterpretarlo, credo migliorandolo...

kubigo ha detto...

Beh, possiamo sempre cimentarci a fare di meglio.. e così non dovremo vergognarcene in giro per il mondo....
Se avete idee valide, inviatelel su
YourMagicItaly.com

freefun0616 ha detto...

酒店經紀人,
菲梵酒店經紀,
酒店經紀,
禮服酒店上班,
酒店小姐兼職,
便服酒店經紀,
酒店打工經紀,
制服酒店工作,
專業酒店經紀,
合法酒店經紀,
酒店暑假打工,
酒店寒假打工,
酒店經紀人,
菲梵酒店經紀,
酒店經紀,
禮服酒店上班,
酒店經紀人,
菲梵酒店經紀,
酒店經紀,
禮服酒店上班,
酒店小姐兼職,
便服酒店工作,
酒店打工經紀,
制服酒店經紀,
專業酒店經紀,
合法酒店經紀,
酒店暑假打工,
酒店寒假打工,
酒店經紀人,
菲梵酒店經紀,
酒店經紀,
禮服酒店上班,
酒店小姐兼職,
便服酒店工作,
酒店打工經紀,
制服酒店經紀,
酒店經紀,

,