21 aprile 2010

Event Orizont


A New York in questo periodo è possibile ammirare l'ultima creazione di Antony Gormley, Event Orizont.

Event Orizont prevede l'installazione di una trentina di statue (riproduzione dello stesso artista) poste sul ciglio dei palazzi, come a dare l'impressione estraniante di un suicida o di un uomo fermo a guardare verso il basso. L'opera ha dato anche qualche grattacapo alle forze dell'ordine con diversi allarmi suicidi.
Event Orizont era gia stata installata a Londra nel 2007.

Gormley, scultore inglese (classe 1950) ha dato nuova vita all’immagine umana nella scultura, con un’approfondita ricerca sul corpo quale sede di memoria e trasformazione, utilizzando il suo stesso corpo come soggetto, strumento e materiale. Gormley usa il corpo come misura e matrice, come punto di partenza per realizzare figure che, attraverso la loro particolare disposizione nello spazio, assumono connotati domestici ed al tempo stesso estranianti.

Qui potete trovare la cartina completa del posizionamento delle statue intorno a Madison Avenue, l'evento durerà fino al prossimo 15 Agosto.
Qui sotto trovate prima un video dove lo stesso artista illustra e mostra come è avvenuta la scelta dei palazzi e il perchè di tale scelta. Successivamente una bella galleria di foto.

Antony Gormley's Event Horizon Teaser from YouHere Productions on Vimeo.