18 dicembre 2007

Trajan: il Font!

Apro qui una nuova rubrica che si chiamerà FONT DEI NOSTRI GIORNI e che vedrà per protagonisti i Font più comunemente usati, la loro storia e il loro utilizzo.

Come mi fa notare l'attento Borgognoni (che ringrazio) sempre più spesso nel cinema dei giorni nostri un solo Font domina le scene... il Trajan, il font ricostruito da L. C. Everett, originariamente inciso alla base della colonna traiana e preso a modello per il font stesso e pubblicato dalla Linotype. Il lapidario originale aveva il rapporto base/altezza dell'asta verticale di uno a dieci.
Ne è nato addirittura un blog che si batte per il ritiro del font e ci mostra di volta in volta tutti i suoi esagerati utilizzi, personalmente non nego che in molti casi l'ho usato in alcuni lavori e trovo che si adatta bene a cose più classiche proprio per la sua stessa natura, l'imporante come al solito è non esagerare.