01 giugno 2011

Minuscule


Maité Guerrero è un fotografo spagnolo molto bravo nel creare mondi inesistenti e universi interessanti. L'ultimo dei quali si chiama Minuscule, si tratta di sette scatti montati ad arte tra il reale e l'irreale, con uno splendido bianco e nero (e azzurrino) che rendono l'atmosfera cupa e misteriosa.
Per i curiosi della tecnica fotografica, non stiamo parlando di mini figures o tilt shift, ma puro montaggio fotografico (photoshop?). Buona visione.







3 commenti:

razlich ha detto...

Io rappresento la vostra attenzione il film:
La strategia di lunga durata di superamento dell'islam coranico dagli padroni del progetto Bibbia
http://www.youtube.com/watch?v=hcYI9GtNLeE
Sei principi della manipolazione globale
http://www.youtube.com/watch?v=0fF3TQ0lJnU

marginalia ha detto...

Concordo, foto affascinanti davvero

Ma senti, elimina il messaggio sopra, penso che sia spam e non fa venir voglia di commentare
Ciao
buona serata

Riccardo Corsi ha detto...

Evocative ed affascinanti... mi piacerebbe sapere di più sulla tecnica di montaggio..