05 agosto 2010

Anamorphic typography



Joseph Egan and Hunter Thomson sono due studenti della Chelsea school of art and design, come progetto finale di diploma hanno realizzato un impianto anamorfico tipografico, proprio nella stessa scuola. Il progetto analizzava inizialmente il rapporto tra architettura e design grafico e il punto di vista all'interno di grandi strutture e complessi. La cosa gli ha preso la mano e il risultato è chiaramente visibile nelle foto e nel filmato qui sotto con uno straniante effetto 3D. Anche se l'idea non è del tutto originale (vedi qui), bisogna essere comunque bravi anche per copiare bene un idea.
















1 commento:

guineja ha detto...

Mi piace il discorso del "punto di vista" ma ormai con un videoproiettore e moltissima pazienza quasi tutti ce la possono fare